Picchia marito davanti figlie,denunciata

Carloforte, la donna ha abbandonato la casa familiare

Ha minacciato, insultato e picchiato il marito davanti alle figlie di otto e dieci anni. Una donna di 48 anni che vive a Carloforte è stata denunciata dai carabinieri per maltrattamenti in famiglia. Vittima un pescatore di 58 anni.

L'ultimo episodio risale a qualche giorno fa. Il pescatore ha riportato diverse ferite, guaribili in dieci giorni. Dopo essere stato picchiato si è presentato in caserma per denunciare quanto stava accadendo. I carabinieri hanno così ricostruito tutta una serie di episodi violenti, di vessazioni e minacce. Prima dell'aggressione di qualche giorno fa, la donna aveva addirittura spaccato sulla testa del marito un vaso provocandogli diverse ferite. Per la 48enne è quindi scattata la denuncia.

In attesa che l'autorità giudiziaria valuti la possibilità di ulteriori provvedimenti, la donna si è allontanata volontariamente dalla casa familiare, andando a vivere da alcuni amici. Una dettagliata relazione è stata trasmessa dai carabinieri anche al Tribunale per i minorenni e ai servizi sociali.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie