Picchia fidanzata incinta,fermato 17enne

Secondo la Polizia i maltrattamenti duravano da oltre un anno

Ha tormentato la compagna, l'ha minacciata e percossa, nonostante fosse incinta. Una serie di maltrattamenti, durati oltre un anno che gli agenti della squadra mobile sono riusciti a fermare. In manette è finito un 17enne che adesso si trova rinchiuso nel carcere minorile di Quartucciu, alle porte di Cagliari. Il provvedimento è stato richiesto proprio dalla Procura per i minorenni.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori della sezione reati contro la persona, il 17enne viveva a casa della ragazza, una 18enne, insieme ai genitori della giovane. Nel corso dell'ultimo anno avrebbe maltrattato la ragazza, i genitori di lei e anche i suoi genitori. "In occasione di alcune visite mediche cui la ragazza si era sottoposta - spiegano dalla squadra mobile - l'indagato aveva anche minacciato il personale sanitario, inducendo la ragazza ad interrompere la visita medica".
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie