Droga nel forno di casa, tre arresti

Irruzione della Polizia in un'abitazione di Pirri

Hanno nascosto la droga nella copertura metallica del forno di casa e dietro un quadro, stratagemmi che non sono serviti per evitare di essere scoperti. La squadra mobile di Cagliari ha così arrestato Cristophel Dalpadulo, di 28 anni, Davide Zedda, di 26, e Isabella Porrà, di 27. Sequestrati quasi 130 grammi di cocaina e hascisc. Il blitz è scattato nell'abitazione della donna, in via Giovanni dalle Bande Nere a Pirri, in cui vivevano anche gli altri tre giovani.

I "Falchi" della Mobile hanno perquisito accuratamente l'appartamento: sfilato il forno dal proprio alloggiamento ed estratto il coperchio in lamiera, hanno trovato due involucri con 107 grammi di cocaina. Circa tre grammi di hascisc sono stati consegnati spontaneamente da Dalpadulo, mentre altra droga è stata trovata sotto un tavolo e dietro un quadro. Recuperati anche fogli di carta con appuntati acquisti e vendite di stupefacente e tutto l'occorrente per tagliare e confezionare le dosi.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie