Tentato omicidio a Bitti nel Nuorese, grave un trentenne

Tentato omicidio all'alba a Bitti, nel Nuorese. Un giovane del paese, Pasquale Zucca di 30 anni, è stato accoltellato all'esterno di un locale dove si stava svolgendo una festa. Il giovane, che è rimasto sempre cosciente, è stato trasportato all'ospedale San Francesco dai medici del 118.

Gli accertamenti dei medici dell'ospedale di San Francesco di Nuoro, hanno riscontrato "ferite da punta da taglio all'emitorace e al fianco destro", ma non sarebbero ferite profonde. Pur restando ancora sotto osservazione la sua situazione clinica del giovane non desta preoccupazioni.

Intanto le indagini dei Carabinieri della Compagnia di Bitti proseguono alla ricerca dell'aggressore e dei motivi scatenanti che hanno portato al gesto. Dai primi interrogatori dei militari è emerso che nel locale si stava svolgendo una festa privata con numerosi invitati. L'aggressione tuttavia sarebbe avvenuta all'esterno dell'edificio privato alla periferia del paese, lungo la strada statale 389, per questo alcune delle persone interrogate non avrebbero assistito al fatto. Gli interrogatori proseguono e i militari contano di sentire a breve anche la vittima che potrebbe rivelare il movente e il nome dell'aggressore
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie