Vento scoperchia tetto casa a Villaputzu

Lamiere pericolanti in palestra Cus Cagliari, pompieri in azione

(ANSA) - CAGLIARI, 14 DIC - Il tetto di una casa scoperchiato, le lamiere di una palestra divelte e cornicioni pericolanti in palazzi e chiese. Sono decine le chiamate dei cittadini e gli interventi dei vigili del fuoco di Cagliari per i danni provocati dal forte vento che da ieri sera sta sferzando gran parte della Sardegna.
    Nella tarda mattinata a Villaputzu il tetto in lamiera di una abitazione di via Nazionale, largo quasi 60 metri quadri, è stato strappato dal forte vento e scagliato a cinquanta metri di distanza. Nel volo ha danneggiato i tetti di altre due abitazioni. Sul posto hanno operato le squadre dei vigili del fuoco.
    Lamiere pericolanti anche nella palestra del Cus Cagliari, in via Is Mirrionis, e cornicioni pericolanti nella chiesa La Salle in via Riu Mortu a Monserrato. Anche in questo caso sono intervenuti i Vigili del fuoco. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere