Alghero,"giù le mani da Ospedale Marino"

Sit-in e raccolta di firme. Appello alla Regione

"Giù le mani dall'Ospedale Marino". È l'appello bipartisan partito oggi dalla Riviera del Corallo alla volta di Cagliari.
    Destinatari il presidente della Regione, Christian Solinas, l'assessore regionale della Sanità, Mario Nieddu, il presidente del Consiglio regionale, l'algherese Michele Pais, e il presidente della competente commissione consiliare, Domenico Gallus. "Chiediamo che lo stabile dell'Ospedale Marino non sia posto in vendita neanche per realizzare con i proventi il nuovo ospedale", dichiarano i manifestanti, che questa mattina hanno presidiato l'ingresso del nosocomio per raccogliere le firme degli algheresi e per trasformare il documento siglato in una petizione popolare.
    "I fondi per il nuovo ospedale sono già inseriti tra quelli destinati all'edilizia ospedaliera in Sardegna", è la sottolineatura. L'Ospedale Marino non solo non deve essere venduto, ma "deve restare una struttura sanitaria ospedaliera, alla quale deve essere immediatamente garantita la piena funzionalità".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere