Aias, un mese di scioperi per lavoratori

Dieci giornate spalmate nelle varie sedi, due le manifestazioni

Mentre prosegue lo sciopero della fame per 15 lavoratori Aias con tanto di presidio permanente davanti all'assessorato regionale della Sanità, le segreterie regionali della di FP-Cgil, FP-Cisl e Uil-FPL hanno definito e diffuso il calendario delle 10 giornate di sciopero decise dall'assemblea dei dipendenti dell'Associazione. I lavoratori sono stremati per lo stallo nella vertenza sul pagamento di 12 mensilità arretrate e sul futuro del servizio, in attesa del piano di riorganizzazione che dovrà essere presentato da Aias ammessa al concordato dal giudice fallimentare.
    Il pacchetto delle giornate di astensione ha un'articolazione "a scacchiera" nelle varie sedi dell'associazione con inizio martedì 5 novembre e conclusione il 30 novembre 2019. La mobilitazione prevede anche lo svolgimento di sit-in ed altre iniziative di sensibilizzazione e protesta. in particolare una prima manifestazione è fissata per giovedì 14 novembre, mentre la seconda giovedì 21. Non è escluso che possano essere messi in campo altri presidi permanenti in "altre sedi che potranno essere successivamente individuate".

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie