Rifiuti: pioggia di multe a Sassari

Settantasei cittadini sanzionati per complessivi 19 mila euro

Pugno di ferro della Polizia locale di Sassari contro chi non rispetta le regole del servizio porta a porta per il conferimento dei rifiuti. Negli ultimi giorni gli agenti in collaborazione con il settore Ambiente del Comune di Sassari, hanno svolto controlli a tappeto e sanzionato 76 cittadini che non hanno mai ritirato i kit per conferire i rifiuti correttamente, infliggendo complessivamente 19mila euro di multe.

 Secondo le previsioni degli uffici comunali, queste sanzioni sarebbero solo la punta dell'iceberg. Secondo i primi riscontri potrebbero essere centinaia le utenze familiari che, a oggi, non hanno ritirato i mastelli e che conferirebbero illecitamente i rifiuti, disattendendo le regole imposte dal servizio porta a porta. Gli stessi dati ora saranno incrociati con quelli presenti nel database del Settore Tributi per verificare se le utenze siano in regola con il pagamento della Tari.

Altre sanzioni per 3.500 euro sono state affibbiate a due operatori commerciali della zona industriale di Predda Niedda che conferivano i rifiuti senza differenziare in maniera corretta.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere