E' morto il cantore Boricheddu Trogu

Aveva 83 anni, tra i più grandi cantori dal dopoguerra ad oggi

(ANSA) - ORISTANO, 3 LUG - Il mondo del canto a tenore è in lutto: è morto all'età di 83 anni Boricheddu Trogu, fondatore de su Cuntratu Seneghesu, uno tra i più grandi cantori dal dopoguerra ai nostri giorni. Era nato nel 1936 e sin da ragazzo si era fatto apprezzare per le sue eccezionali doti di cantore ma anche per le sue qualità di uomo buono, disponibile, ironico e colto. Appassionato di musica e di poesia sarda, era unanimemente considerato uno dei massimi esperti e un geniale interprete di canti sardi. Oltre che a tenore Trogu cantava anche a chitarra e le sue interpretazioni dei canti riportavano gli echi dei vecchi cantori, da Cicheddu Mannoni a Mario Scanu, che lui tanto amava.
    Fino ad alcuni anni fa, ovvero fino al sopraggiungere della malattia, aveva fatto parte dell'Associazione Tenores Sardegna, membro del direttivo, sempre pronto a dare una mano, un consiglio, con dedizione ed umiltà esemplari. "A Seneghe - ricorda l'associazione - era amato e stimato da tutti, maestro di generazioni di cantori, animatore di feste, serate di canto e appuntamenti culturali incentrati sulla cultura sarda. Non c'è paese della Sardegna in cui Boricheddu non abbia cantato, non c'è festa nella quale non sia echeggiata la sua inconfondibile e incomparabile voce". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie