Donna uccisa a Oristano, forse vendetta

Una vecchia relazione extraconiugale tra le ipotesi uxoricidio

Brigitte Louise Pazdernik, la donna di 76 anni scomparsa da Narbolia (Oristano) lo scorso 10 ottobre e ritrovata morta tre giorni dopo sul litorale Oristenese, sarebbe stata uccisa dal marito Giovanni Perria, 77 anni, per vendicarsi di una vecchia relazione extraconiugale della moglie. Ne sono convinti il procuratore della Repubblica di Oristano Ezio Domenico Basso e il questore Ferdinando Rossi, che hanno fatto il punto delle indagini nel corso di una conferenza stampa a 24 ore dall'arresto dell'uomo, rinchiuso ora nella Casa circondariale di Massama (Oristano), accusato di uxoricidio. Perria avrebbe saputo della relazione della moglie solo di recente e questo è uno degli elementi oggetto delle attività di indagine che prosegue.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai alla rubrica: Pianeta Camere