Femminicidi: Epi, subito un osservatorio

"Fatti come quello di Alghero non devono accadere mai più"

(ANSA) - CAGLIARI, 28 DIC - La Regione istituisca subito un osservatorio regionale della Rete antiviolenza contro il femminicidio. "Fatti come quello di Alghero non devono più accadere", spiegano gli autori della proposta, il coordinatore di Energie per l'Italia Sardegna, Tore Piana, e la responsabile del movimento femminile di Epi, Elena Vidili. Scopo dell'osservatorio, di cui si parlerà il 7 gennaio alle 18 in un convegno all'hotel Leonardo da Vinci di Sassari, è quello di "promuovere campagne di informazione, sensibilizzazione, monitoraggio e protocolli d'intesa con associazioni di volontariato, telefono rosa, istituzioni comunali e servizi sanitari, per offrire un percorso concreto di assistenza clinica e psicologica nelle strutture sanitarie pubbliche o private convenzionate". Secondo Piana e Vidili, inoltre, "serve che il Consiglio regionale approvi una legge ad hoc sul femminicidio, peraltro - ricordano - una proposta è già giacente in commissione a firma bipartisan".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie