Finisce incubo pendolari Nuoro-Lanusei

Conclusi lavori galleria Teulargiu, imminente la riapertura

E' arrivato al capolinea il calvario dei pendolari sulla statale 398 che collega Nuoro all'Ogliastra. Dopo oltre due mesi, l'Anas ha completato gli interventi di adeguamento della galleria Teulargiu, al Km 8,800 nel comune di Mamoiada. Ed è quindi imminente la riapertura di tutto il tunnel, oggi percorribile solo a senso unico alternato dopo la chiusura totale scattata ad ottobre per consentire l'avvio dei lavori di messa in sicurezza ora conclusi.

Con un investimento di circa 2 milioni di euro sono stati installati nuovi apparecchi di illuminazione a Led e nuovi impianti tecnologici di sicurezza, realizzati sistemi antincendio e di videosorveglianza di ultima generazione e riverniciata completamente tutta la galleria. Notevoli in questi mesi i disagi per i pendolari: il traffico era stato prima deviato sulla vecchia statale 389 nel tratto Nuoro-Mamoiada, poi nell'ultimo mese la parziale apertura con senso unico alternato, costata agli automobilisti lunghissimi tempi di percorrenza.

"Abbiamo patito molto ma era un passaggio obbligato - conferma all'ANSA il sindaco di Mamoiada Luciano Barone - per consentire la messa in sicurezza della galleria bisognava garantire prima quella degli operai che ci lavoravano dentro, eliminando e poi riducendo il traffico all'interno del tunnel. Oggi posso dire che ne è valsa la pena. Finalmente abbiamo una galleria del terzo millennio e possiamo transitare in sicurezza. Gli impianti sono di ultimissima generazione, insomma il meglio che potevamo avere in una statale che collega due territori, come Nuoro e l'Ogliastra, particolarmente trafficata".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie