Sardegna

Olbia, acqua non potabile in quartieri

Ordinanze sindaco Nizzi per zona Baratta e Murta Maria

Acqua non potabile nel quartiere Baratta e nella frazione di Murta Maria, a Olbia. I controlli svolti dall'Arpas sui campioni prelevati nelle nicchie delle due zone hanno evidenziato per il rione Baratta la presenza nell'acqua che sgorga dai rubinetti di cloriti in misura eccessiva, oltre i limiti stabiliti per legge. Nella rete idrica di Murta Maria, invece, a superare i parametri è l'alluminio. Il sindaco Settimo Nizzi ha quindi firmato due ordinanze di divieto: l'acqua non può essere utilizzata per cucinare o per bere, mentre può essere usata per lavare gli alimenti e per l'igiene personale.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie