Rally: alberi per mitigare emissioni

Progetto per 40mila piante tra Alghero, Maria Pia e Le Colline

Quarantamila alberi da piantare tra Alghero e le aree di Maria Pia e Le Colline con l'obiettivo di mitigare gli effetti negativi del Rally Italia-Sardegna 2018 che si correrà a giugno. E' l'appello che le associazioni ambientaliste Wwf, Italia Nostra, Gruppo d'Intervento giuridico e Lipu rivolgono al presidente della Regione, agli assessori del Turismo e dell'Ambiente, al sindaco di Alghero e al direttore del Parco regionale di Porto Conte.

Gli ambientalisti ricordano come in occasione dell'edizione 2017, furono gli stessi organizzatori a porre l'attenzione sulla sostenibilità ambientale della manifestazione, annunciando proprio "la piantumazione degli alberi, ma ancora il parco di Porto Conte non ha fornito alcuna informazione su un progetto che avrebbe anche risvolti occupazionali". Infine, le associazioni chiedono che l'assessorato all'Ambiente effettui una serie di monitoraggi durante l'edizione 2018, proprio per valutarne gli impatti.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie