Qatar:Pigliaru,spero ancora investimenti

Due partite ancora aperte fra ospedale Mater Olbia e Meridiana

"È evidente che è aumentato il livello di conflitto e tutto ruota attorno al ruolo dell'Iran, ma gli elementi del quadro sono gli stessi. Riguardo gli investimenti del Qatar in Sardegna li valuto nel merito". Lo sostiene il presidente della Regione Sardegna, Francesco Pigliaru, rispondendo alle domande dei cronisti sulla decisione di Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Bahrein, Egitto e Yemen di interrompere le relazioni diplomatiche con il Qatar.

"Abbiamo due partite importanti ancora aperte - ha ricordato il governatore sardo, in merito agli investimenti del Qatar nell'Isola, a cui fanno capo anche gli alberghi della Costa Smeralda - la realizzazione dell'ospedale Mater Olbia ed il salvataggio e lo sviluppo della compagnia aerea Meridiana: personalmente mi auguro che queste cose vadano avanti".

URAS, GOVERNO RIFERISCA. "Prendiamo atto del clima internazionale attorno alla vicenda del Qatar. Avevamo espresso da tempo preoccupazione sulla tenuta di investimenti importanti di origine estera su segmenti decisivi dell'economia della Sardegna. Parliamo dei collegamenti aerei Meridiana, una lunga e dolorosa vertenza; degli interventi sul Mater Olbia (ex San Raffaele) anch'esso interessato da diverse problematiche e con una diretta esposizione di bilancio regionale della sanità sarda; della "Costa Smeralda" e degli interventi di sviluppo del settore turistico. E per questa ragione abbiamo inviato una interrogazione ai Ministri degli Esteri, Sviluppo economico, Trasporti e Lavoro, perché la Sardegna, come il resto d'Italia interessato dagli investimenti del "fondo sovrano" del Qatar, devono sapere con certezza cosa potrà succedere". Lo afferma il senatore di Campo Progressista Luciano Uras.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie