Sardegna

Dakar: in gara sassarese Luca Manca

Partenza da Asuncion a sette anni da gravissimo incidente

Sessantasettesimo posto su 143 partecipanti per il motociclista sassarese Luca Manca alla prima prova speciale della Dakar ad Asuncion in Paraguay. Per l'atleta sardo un buon avvio per festeggiare il ritorno alla manifestazione a sette anni dal terribile incidente.

Ora la tappa di trasferimento di 454 chilometri sino a Resistencia, in Argentina. Dakar ancora lunga: c'è ancora tempo per provare a risalire la classifica. Il prossimo stage sarà domani tra Resistencia e San Miguel de Tucuman per una gara di 275 chilometri. Poi si comincerà a salire di quota sino a San Salvador de Jujuy, quindi a Tupiza in Bolivia per arrivare a circa 3.500 metri di altezza. Conclusione della competizione il 14 gennaio a Buenos Aires, di nuovo in Argentina.

NUOVA SFIDA DOPO DRAMMATICO INCIDENTE - Ritorno alla Dakar a sette anni dal grave incidente per il motociclista sassarese Luca Manca. Quasi una sfida personale, ancora una volta in Sud America, per scacciare via quella brutta esperienza: nel 2010, mentre era al settimo posto, fu protagonista di una rovinosa caduta con un trauma cranico che gli costò un lungo periodo di degenza prima in Cile poi in Italia. Il giorno prima era stato autore di un gesto che nessuno nell'ambiente ha mai dimenticato: aveva soccorso e aiutato - perdendo tempo prezioso - il compagno di squadra spagnolo.

Ora Manca, dopo una lunga e dura preparazione, è lì con la sua Ktm per la 39esima edizione della corsa: è il numero 99. Oggi la prima tappa con partenza dal Paraguay: 454 chilometri da Asuncion a Resistencia, Argentina. Prevista una prova speciale di 39 chilometri uguale per tutte le categorie.

La moto di Manca è una Ktm 450 Rally Factory. "Le modifiche sul mezzo di Luca - spiega il sito del motociclista - comprendono migliorie sulla posizione di guida, come la sostituzione del manubrio, modifica dell'altezza delle pedane, installazione di una forcella Factory da 52mm, preparazione del mono ammortizzatore, installazione della sella di 'selle dalla valle', installazione di tutte le strumentazioni necessarie alla navigazione come Gps e Road book". Nel curriculum di Manca anche manifestazioni internazionali come il Rally dei Faraoni in Egitto, il Rally Dakar, il Rally d'Italia Sardegna e nazionali come il campionato italiano Raid TT.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie