Sardegna

Incendi: arrestati due piromani

Sarebbero i responsabili dei roghi di Sestu, Monserrato e Quartu

(ANSA) - CAGLIARI, 4 AGO - Hanno appiccato complessivamente una decina di incendi tra Sestu, Monserrato e Quartu, ma sono stati visti dai passanti e poi bloccati dagli agenti del Corpo Forestale. Arrestati Salvatore Argiolas, di 45 anni, e Emanuele Pische, di 36. Il primo è accusato di aver appiccato con un accendino cinque roghi, che hanno distrutto quattro ettari di campi incolti e pascoli lungo la Provinciale 8 tra Sestu e Monserrato. Le fiamme, che si sono pericolosamente avvicinate alle case e ai parcheggi del Policlinico Universitario, sono state spente da vigili del fuoco, Forestale e barracelli.
    Proprio durante l'intervento gli agenti della Forestale hanno sorpreso Argiolas mentre si allontanava dopo aver appiccato l'ultimo dei cinque roghi. A Quartu lungo la Provinciale 17, all'altezza di Sant'Andrea, è stata segnalata la presenza di un altro incendiario in azione. Pische è stato bloccato mentre si trovava ancora nella zona dopo aver appiccato cinque roghi che hanno distrutto quasi due ettari di pascoli e campi.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie