Sardegna

Slitta il giuramento di Satta

Era stato arrestato per droga, eletto in Consiglio dopo ricorso

(ANSA) - CAGLIARI, 3 MAG - Il forte imbarazzo del Consiglio regionale della Sardegna per il giuramento del neo consigliere Giovanni Satta, ha provocato il rinvio a domani dell'atto formale per l'ingresso in Aula dell'esponente dell'Uds proclamato eletto mentre era in carcere a Sassari per un traffico di droga, in virtù di una serie di ricorsi che hanno rivoluzionato la composizione dell'Assemblea sarda.

In quasi due ore di riunione, i capigruppo non sono riusciti a trovare una posizione univoca, con Sel, una parte del Pd e Fdi che avevano già avanzato più di una perplessità sul giuramento. Alla fine è stata scelta la strada di dare almeno un segnale politico all'esterno e non fare entrare oggi Satta in Consiglio.

L'ex sindaco di Buddusò (Gallura), presente nel palazzo di via Roma e pronto a giurare, non ha gradito il rinvio. "Sono cittadino italiano e in Italia c'è la Costituzione: io dalla mia ho anche la legge Severino - ha spiegato ai giornalisti in sala stampa - Per nove mesi il Consiglio regionale, che rispetto, mi ha tenuto fuori dall'Aula e ha deciso di sostituirsi ai giudici amministrativi, ma ho vinto questa battaglia. Sbagliano comunque i consiglieri - ha ribadito - a sostituirsi al giudice penale".

"Io credo di non essere colpevole - ha chiarito Satta - e lo dimostrerò nelle sedi competenti. Ora voglio pensare al bene della Sardegna e non voglio giurare solo per avere lo stipendio, come è stato detto. Anzi, mi scuso con i sardi e voglio dimostrare di non essere quell'orco cattivo che dicono".

Rispondendo alle domande dei cronisti sui suoi 23 giorni in cella a Bancali (Sassari) insieme al vicepresidente del Consiglio regionale, Antonello Peru, in carcere nell'ambito dell'inchiesta bis su Sindacopoli, Satta ha spiegato di aver avuto "la sfortuna di condividere quell'esperienza con Peru che è persona di spirito, perbene e molto espansiva: sono sicuro che dimostrerà la sua innocenza".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie