Abusi in Costa Smeralda: tre arresti

In manette dirigente Comune Arzachena, geometra e imprenditore

(ANSA) - OLBIA, 13 NOV - L'ex dirigente del Comune di Arzachena del settore Urbanistica attualmente responsabile dei Lavori pubblici, Antonello Matiz, è stato arrestato per corruzione, insieme al geometra Fabrizio Maccioni e al titolare di una società che si occupa della gestione di ville in Costa Smeralda, Francesco Lavorato. Per la Procura di Tempio Pausania, fra i tre ci sarebbero stati dei passaggi di denaro non leciti al fine di trarne dei vantaggi economici per ottenere l'ampliamento di ville di lusso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie