• Schiusa eccezionale a Cala Sinziias, 45 tartarughe prendono il mare

Schiusa eccezionale a Cala Sinziias, 45 tartarughe prendono il mare

Ultima nata in piena notte. Esperti soddisfatti

(ANSA) - CAGLIARI, 23 SET - Con il ritrovamento di un nuovo tartarughino a venti centimetri sotto la sabbia, si sono concluse oggi le operazioni intorno al nido della Caretta caretta che l'11 luglio scorso ha deposto, tra i 57 e i 30 cm di profondità, 76 uova nella spiaggia di Cala Sinzias, a Castiadas, un evento definito dagli esperti eccezionale. Una volta terminata la salita, con l'assistenza degli operatori, la giovane tartaruga ha raggiunto il mare autonomamente alle due del mattino. A tre giorni dalla prima e unica schiusa, avvenuta il 19 settembre con la nascita di 45 tartarughe, gli operatori tecnici del gruppo ristretto, composto dai biologi dell'Iamc-Cnr e dell'Area marina protetta di Capo Carbonara e il responsabile del servizio della Tutela della natura della Regione Sardegna, hanno esplorato la camera del nido per verificare lo stato e l'eventuale presenza di ulteriori piccoli, potenzialmente intrappolati. Soddisfatta l'assessore dell'Ambiente Donatella Spano: "Ottimo il coordinamento delle operazioni - ha sottolineato - e l'assistenza che è stata prestata, in tutti i passaggi, dagli Enti coinvolti, in sintonia con i volontari".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030



Modifica consenso Cookie