Sanremo: Bertè ringrazia Lauro, mai avute scuse da uomo perbene

Di quanto amore è capace questo "strano uomo"? Grazie Achille

Redazione ANSA SANREMO

"Nessun uomo 'perbene' mi ha mai chiesto scusa, né io né mia sorella abbiano mai vinto Sanremo in gara. Eppure questo trasgressivo, anticonformista, da alcuni definito addirittura "blasfemo", giovane uomo in un solo colpo ha dedicato tutto il suo festival a me e, in un certo modo, forse anche a mia sorella (Domenica) chiedendo scusa a me e a tutte le donne". E' il messaggio che oggi Loredana Bertè ha voluto affidare alle sue pagine social per ringraziare Achille Lauro, per avere scelto Sei Bellissima per la serata delle cover e per la lettera che le ha voluto scrivere.
    "Di quanto amore è capace questo "strano uomo"? E quanta capacità ha di esprimerlo? Grazie Achille Lauro", ha scritto Loredana.  
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA