Sanremo 2022, Giannetta: 'Io qui come un'invitata a nozze reali'

Attrice, mi voglio divertire come i bambini. Per la terza serata 9,3 milioni e il 54.1%

Redazione ANSA

Sono stati 9 milioni 360 mila, pari al 54.1% di share, gli spettatori che hanno seguito ieri su Rai1 la terza serata di Sanremo 2022 (dalle 21.30 alle'1.46).

 

La conferenza stampa del 4 febbraio VIDEO

 

 

"Dopo le prime tre serate Sanremo 2022 è l'edizione più seguita dal 1997 con quasi il 55% di share medio: dopo 25 anni, quando davvero il mondo della tv è interamente cambiato, vuol dire che c'è stata una risposta collettiva". Lo dice il direttore di Rai1 Stefano Coletta. Il boom si conferma sul target femminile 15-24 anni, con il 74%. "Il Paese - sottolinea Coletta - si è connesso con questo evento perché è stato raggiunto l'obiettivo che la Rai ha anche in questo genere importante come l'intrattenimento". La serata delle 25 canzoni l'anno scorso fu il venerdì e raccolse il 53.4% (ieri il 54.1%). "E' come se quest'anno la narrazione si fosse 'soapizzata', chi è entrato nel viaggio con la prima puntata va avanti, con una permanenza altissima attraverso le serate. E' il risultato di tutto il lavoro di Amadeus", dice ancora Coletta. "Vedere l'entusiasmo di Morandi insieme alla bellezza adolescenziale di Sangiovanni e Matteo Romano è commovente. Ed è il parametro della nuova direzione del prime time".

"Mi sento come un'invitata a un matrimonio reale. Non appartengo a questo mondo, ma è un invito bellissimo". Maria Chiara Giannetta, l'attrice protagonista della fortunata fiction di Rai1 Blanca, è arrivata a Sanremo, dove stasera sarà al fianco di Amadeus come conduttrice. "Con Amadeus ci siamo conosciuti ai Soliti Ignoti. Galeotte furono le friselle. Certo, volevo fare quella simpatica e intelligente, ma dopo Drusilla che è stata meravigliosa, dovrò cambiare strategia - ha scherzato -. Il mio approccio al festival sarà quello di dare alla musica la me stessa che ha colpito Amadeus". La giovane attrice ha poi commentato la scelta delle altre donne: "Siamo tutte donne diverse, tutte straordinarie in quello che fanno. Ho realizzato di essere la più piccola, e mi voglio divertire come i più piccoli". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA