Fiorello con Urban Theory per omaggio a Little Tony

Tra Cuore Matto, Riderà, Profumo di mare

Foto di Ettore Ferrari SANREMO

Fiorello rende omaggio a Little Tony, accompagnato in apertura dalle coreografie ipnotiche degli Urban Theory, la dance crew fenomeno dei social con oltre 600 milioni di visualizzazioni.
    Fiorello, giacca di pelle rossa con frange (riproduzione fedele) e bandana d'ordinanza al collo a ricordare il cantante, che lo scorso febbraio avrebbe compiuto 80 anni, ha cantato un medley dei successi di Little Tony, tra Cuore Matto, Riderà, Profumo di mare. Gli Urban Theory si esibiscono in una suggestiva coreografia caratterizzata dalla tecnica di ballo del tutting: danza interpretativa contemporanea che si focalizza sull'abilità del ballerino di creare posizioni geometriche e movimenti delle dita delle mani. 

Un percorso straordinario quello degli Urban Theory: partiti come una piccola scuola di danza del Ponente Ligure, a Vallecrosia (IM). In pochissimi anni hanno bruciato tutte le tappe possibili conquistando prima Federica Pellegrini, durante la loro partecipazione a Italia's Got talent, che li ha premiati con un Golden Buzzer, e successivamente Fiorello che li ha scelti come corpo di ballo per il programma "Viva Rai Play!". Fino alla chiamata di Jimmy Fallon che li ha voluti in collegamento nel The Tonight Show.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA