Tiziano Ferro scalda Sanremo con Nel blu dipinto di blu poi le lacrime per Mia Martini

All'Ariston l'artista per tutte e cinque le serate del Festival

Foto di Ettore Ferrari e Riccardo Antimiani

Compagno di viaggio di Amadeus per tutte e cinque le serate del Festival di Sanremo, Tiziano Ferro scalda l'Ariston alla sua prima uscita sul palco con Nel blu dipinto di blu. Papillon e smoking doppiopetto, si emoziona nell'omaggio a Domenico Modugno.

Poi un bacio al cielo e poi un pianto liberatorio, stretto in un abbraccio ad Amadeus. Tiziano Ferro regala brividi ed emozioni con Almeno tu nell'universo di Mia Martini. "Per un cantante questa è un'operazione a cuore aperto", si scusa il cantautore che poi spiega: "E' la prima volta che un uomo canta questa canzone. Bruno Lauzi diceva che non può essere declinata al maschile. E' stato un salto nel buio, e un po' non ce l'ho fatta, ma chissene frega".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA