Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Stili di vita > Salute: mindfulness, nuova tecnica per ritrovare benessere

Salute: mindfulness, nuova tecnica per ritrovare benessere

22 settembre, 17:14
(ANSA)- ROMA, 22 SET - Aiuta a ritrovare il benessere e soprattutto ad affrontare meglio il rapporto con gli altri e con tutto cio' che appartiene al nostro "presente", alla quotidianita', e che in qualche caso (separazioni coniugali, lutti in famiglia, stress sul lavoro) puo' farci stare male.

E' la mindfulness, un metodo innovativo che da qualche tempo sta prendendo piede in Italia ad opera di psicologi clinici e psicoterapeuti che riuniti in un centro studi con sede a Roma provano a studiare a fondo questa tecnica psicologica messa a punto negli Stati Uniti e a diffonderla. Ad idearla e' stato Jon Kabat-Zinn, biologo molecolare, verso la metà degli 1970.

A Kabat-Zinn e' venuto in mente di aiutare le persone a ridurre il dolore e lo stress creando un percorso strutturato, che univa la millenaria esperienza delle tecniche meditative con aspetti scientifici e psicoeducazionali: ne e' nato un programma, che prevede pratiche quali consapevolezza nel mangiare, nel movimento, nel respiro, nelle sensazioni, nelle emozioni , pensieri e nel camminare.

"Per capire meglio di cosa si tratti- spiega la dottoressa Loredana Vistarini, presidente del centro studi Mindfulness - bisogna partire da un tentativo di traduzione dello stesso termine mindfulness, che vuol dire consapevolezza, presenza mentale". "Seppure non esaustivo, il termine consapevolezza ci indica in che direzione va questa tecnica- prosegue la dottoressa- il tentativo e' far acquisire a chi la adotta maggiore coscienza delle proprie azioni nel momento stesso in cui le compie, oltre che del proprio mondo interiore".

Uno dei benefici maggiori riguarda la gestione e (laddove possibile) la riduzione di una sofferenza o di un disagio sia che riguardi un ambito psicopatologico, sia che si sviluppi su un piano esistenziale, fisico, emozionale o relazionale.. In prospettiva, c'e' la possibilità di osservare e comprendere meglio la realtà e, di conseguenza, imparare a gestire e controllare le proprie emozioni.

Per avvicinarsi alla mindfulness non occorre essere affetti da una patologia e neppure conoscere a fondo la disciplina, anzi i risultati migliori si ottengono a mente sgombra.

Ci sono corsi che partono ad ottobre a Roma in un centro situato in piazza dell'Unita' (in totale otto incontri di gruppo).

Tutte le informazioni ulteriori su questa nuova metodologia sono reperibili sul sito http://www.centromindfulness.net/.

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati