Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Speciali ed eventi > Dagli anni '90 ad oggi +23% giovani donne diplomate

Dagli anni '90 ad oggi +23% giovani donne diplomate

Aumentano del 12% quelle impegnate nel lavoro, -4% le mamme

28 novembre, 17:31

ROMA - In 13 anni è aumentato del 23% il numero di giovani donne con un titolo di istruzione superiore, ma è calato del 4% il numero di quelle con figli. Più colte, meno centrate sul matrimonio, più attente alla salute e alla cura di sé: così sono cambiate le ragazze di età compresa tra i 18 e i 24 anni dagli anni 90 ad oggi. È quanto emerge da una ricerca condotta da GfK Eurisko, presentata a Roma in occasione del convegno 'Amore e Ormoni nella vita delle donne'.
"Sempre più spesso (+12%) sono assorbite dalla professione: se nel 1996 lo era il 48% delle intervistate, nel 2013 il numero era già salito al 60%, spiega Isabella Cecchini, direttore del Dipartimento Salute GfK-Eurisko. Scende del 22% il numero di quelle sposate, cresce dell'8% quello di chi sceglie di convivere, aumentano del 10% le single. "Inoltre sono più attente alla salute - prosegue l'esperta - dato in crescita del 2%". E sono in cerca di informazioni sul tema. "Se tuttavia la metà di loro si rivolge al medico di famiglia, un buon 42% cerca risposte su internet", sottolinea Cechini. Frutto di una vita sempre più impegnata che le vede in attività per ben 16 ore al giorno: in media 6 per il lavoro, 4 per i figli, 2 per la cura della casa, le restanti 3,5 in hobby cura della persona e acquisti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA