Percorso:ANSA > Salute Bambini > Medicina > Da otite a mal di gola, quanto durano i malanni di stagione

Da otite a mal di gola, quanto durano i malanni di stagione

Genitori spesso sottostimano il tempo necessario a ripresa figli

19 dicembre, 15:25

I malanni di stagione, tosse, raffreddore, otite, mal di gola, che colpiscono i bambini durano più di quanto si creda e spesso bisogna solo avere la pazienza che vadano via da sé, senza intervenire.

Lo dimostra uno studio coordinato da Matthew Thompson della University of Washington a Seattle pubblicato sul British Medical Journal.

Qualche esempio? Nei bambini tosse e raffreddore possono durare anche 2-3 settimane. Il mal d'orecchio una settimana almeno.

Lo studio si è basato sulla attenta revisione di molta della letteratura scientifica sull'argomento a partire dagli anni '90, in tutto 48 ricerche su bambini che avevano un'infezione del tratto respiratorio.

Gli esperti hanno visito che nel 90% dei casi ci vogliono otto giorni (a partire dalla visita dal pediatra o al pronto soccorso) per guarire da un'otite, 15 giorni per stroncare il raffreddore, 25 addirittura per la tosse e da 2 a sette per il mal di gola.

Sono tanti giorni e spesso la percezione dei genitori è che il malanno non stia andando via e che quindi è necessaria una visita e magari una terapia antibiotica. Ma a giudicare dalla durata media di questi malanni, spesso - per l'impazienza dei genitori che sottostimano i tempi di guarigione - si ricorre all'antibiotico troppo in fretta e anche quando non necessario. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA