Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Sanità > Nasce scuola promotori longevità e invecchiamento attivo

Nasce scuola promotori longevità e invecchiamento attivo

Inaugurata in Sardegna, "è la prima nel mondo"

15 dicembre, 09:41

Ultraottantenni giornalisti e conduttori di un format tv, un centro studi e ricerche sull'alimentazione dei centenari. Questo e molto altro sono alcune delle attività inserite all'interno della "Scuola di formazione dei promotori della longevità e dell'invecchiamento attivo di successo". Nasce in Sardegna, regione di ultracentenari, ed è la prima a livello mondiale. I corsi partiranno a gennaio e sono ancora aperte le iscrizioni.

La struttura é stata inaugurata oggi ad Assemini, presso la sede dell'Istituto formazione al lavoro (Ifal). Gli obiettivi della scuola sono la formazione di figure professionali e iniziative che vedono al centro delle attività didattiche gli anziani. Frutto della partnership tra l'associazione Medicina Sociale e la Comunità Mondiale della Longevità, si avvale del contributo di docenti e ricercatori universitari, professionisti ed associazioni. "E' la prima iniziativa di questo tipo a livello mondiale - ha detto il presidente della Comunità Mondiale della Longevità, Roberto Pili - Alla luce dei dati sull'invecchiamento la scuola offre sia a chi già opera nei molteplici settori che si confrontano con l'invecchiamento della popolazione, sia a chi intende farne motivo di occupazione, un'ulteriore competenza in termini di promozione di prassi e stili di vita salutogenici".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA