Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > In Europa aumentano morti per l'alcol

In Europa aumentano morti per l'alcol

Negli ultimi 25 anni +4%.Ma Italia virtuosa,con i minori consumi

30 settembre, 12:27
(ANSA) - ROMA, 30 SET - I morti dovuti all'alcol in Europa sono aumentati del 4% negli ultimi 25 anni, nonostante una leggera diminuzione nei consumi. Lo afferma uno rapporto del'ufficio europeo dell'Oms, secondo cui l'Italia, insieme agli altri paesi del Mediterraneo, ha i valori più bassi del continente. L'analisi è la prima a raccogliere i dati di tutti i paesi dal 1990 al 2014. Il consumo tra gli adulti nella regione è passato da 12 litri l'anno di alcol puro a poco più di 10, e si conferma come il più alto al mondo, con la media globale che non supera i 6 litri. Per l'Italia il trend è in forte discesa, e se all'inizio del periodo considerato nel nostro paese la quantità era simile alla media europea dopo 25 anni si è portata poco sopra 8. E' stato proprio il calo nei paesi del Mediterraneo, che hanno un andamento molto simile, a spingere verso il basso la media europea, mentre soprattutto nell'est i consumi aumentano. Questo si riflette nel dato sulla mortalità, che vede i paesi del sud Europa con 197 morti per milione di abitanti dovuti a questa causa, mentre la media europea è 527 mentre per i paesi dell'est è addirittura 1424. "Il rapporto mette in luce la necessità di politiche per contrastare i consumi - concludono gli autori -. Ridurre la disponibilità, aumentare la tassazione e rafforzare i bandi al marketing e alle sponsorizzazioni sono opzioni dall'efficacia dimostrata e costi ragionevoli".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA