Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Meningite, via campagna 'PUOI fare la differenza'

Meningite, via campagna 'PUOI fare la differenza'

24 aprile Giornata mondiale, un paziente su 10 muore

17 aprile, 12:01
Meningite, via campagna 'PUOI fare la differenza' Meningite, via campagna 'PUOI fare la differenza'

ROMA - 'Contro la meningite PUOI fare la differenza'. E' lo slogan della campagna promossa dal Comitato Nazionale contro la malattia con il patrocinio del Ministero della Salute in occasione della giornata mondiale che si celebra il 24 aprile.

In Italia ogni anno piu' di 1000 persone si ammalano di meningite, malattia subdola perche' i sintomi che non sono direttamente riconducibili alla malattia, ma sono simili a quelli di una comune influenza. I vaccini finora disponibili contro la meningite meningococcica (batterica) proteggevano contro i gruppi A, C, Y e W135, ma non contro il meningococco B, responsabile di molti casi. Quest'ultimo ceppo, se non diagnosticato correttamente, puo' uccidere in 24 ore o causare gravi disabilita' permanenti: un paziente su dieci muore e fino a uno su cinque di coloro che sopravvivono puo' riportare danni cerebrali, perdita dell'udito, amputazione degli arti.

Di qui la campagna 'PUOI', cioe' Previeni con i vaccini, Unisciti al comitato nazionale e segnala le disfunzioni informative, Osserva attentamente tuo figlio e Informati su rischi e conseguenze della meningite. Dal 17 al 24 aprile, settimana che precede il World Meningitis Day, dalle 10 alle ore 18, esperti pediatri e igienisti risponderanno al numero verde 800 587379 per sciogliere ogni dubbio in merito alla diagnosi e soprattutto alla prevenzione tramite vaccinazione.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA