Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Caduta dei capelli al femminile, lo stress al primo posto

Caduta dei capelli al femminile, lo stress al primo posto

Stress, parto e diete,fattori scatenanti l’alopecia nelle

19 gennaio, 17:24
(ANSA) - ROMA, 19 GEN - Il 47% delle italiane dichiara di perdere i capelli perche' stressata. Cosi' sostiene una indagine condotta dalla International hair research foundation di Milano insieme a 140 dermatologi sparsi nella penisola e condotta su 4 mila donne, dai 22 ai 65 anni di eta'. Lo studio, presentato oggi al 2 congresso internazionale di dermatologia in corso a Milano, ha evidenziato le principali fonti di stress al femminile. Al primo posto un eccessivo stress amoroso, la perdita di un compagno o di un fidanzato (23%), seguito dallo stress professionale (16%), dalla perdita di un'entrata economica (14%.) Le neomamme indicano che, nella fase post parto, hanno avuto problemi di caduta nel 34% dei casi. Il 42% del campione ha riscontrato anche una evidente caduta di capelli dopo avere seguito diete non equilibrate. ''Il quadro italiano coincide con altre ricerche svolte nei paesi industrializzati e conferma che l'incidenza di fattori di stress uniti a scompensi ormonali, frequenti nelle donne, sia elevata e che contribuiscano a far insorgere problemi di caduta dei capelli di diverso genere'' ha spiegato Fabio Rinaldi, presidente della fondazione e del congresso dove sono riuniti i principali esperti mondiali in dermatologia tricologica.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA