Percorso:ANSA > Salute e Benessere > Medicina > Salute: Ipad aiuta bimbi con problemi vista a comunicare

Salute: Ipad aiuta bimbi con problemi vista a comunicare

lo dimostra ricerca università del Kansas

07 ottobre, 19:00
(ANSA) - ROMA, 7 OTT - L'iPad puo' aiutare i bambini con gravi problemi di vista causati da danni neurologici a migliorare il loro modo di comunicare. E' quanto dimostra uno studio dei ricercatori dell'Universita' del Kansas, che hanno fornito a 15 bambini affetti da cecita' corticale (cioe' perdita della vista a causa di danni alla parte visiva della corteccia occipitale del cervello) il tablet della Apple ottenendo risultati sorprendenti in termini di interazione.

"Eravamo scioccati. - ha spiegato la dottoressa Muriel Saunders, che ha guidato la ricerca - Questi bambini che di solito non interagiscono con persone o oggetti o rispondono in modo ripetitivo, erano assolutamente incollati all'iPpad''.

"Con l'iPad, non solo possono interagire con uno schermo, ma possiamo insegnare loro attraverso una serie di misure per controllare le cose su quello schermo stesso. - spiega Saunders - Ci sono applicazioni disponibili per realizzare un circuito di comunicazione con diversi livelli di difficolta'".

L'intervento precoce sui bambini che vivono con cecita' corticale e' fondamentale per il loro sviluppo, e secondo i ricercatori dell'Universita' del Kansas l'iPad potrebbe essere una parte cruciale della terapia adottata nei primi anni di vita.

(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA