Puglia
  1. ANSA.it
  2. Puglia
  3. >ANSA-IL-PUNTO/COVID:Puglia;aumentano ricoveri,sospesi 32 medici

>ANSA-IL-PUNTO/COVID:Puglia;aumentano ricoveri,sospesi 32 medici

Oggi altri 7.287 contagi; 49 i ricoveri nelle rianimazioni

(ANSA) - BARI, 11 GEN - Continuano ad aumentare in Puglia i ricoveri per le complicazioni legate al Covid: delle 69.410 persone attualmente positive 475 sono ricoverate in area non critica (ieri erano 444) e 49 in terapia intensiva (ieri erano 45). Inoltre sono raddoppiati in un mese gli accessi nei pronto soccorso per casi sospetti: nei primi 10 giorni del 2022 sono stati 2.620, mentre a inizio dicembre erano stati 1.432. Oggi sono stati registrati altri 7.287 contagi su 87.269 test (8,3% di incidenza) e altri 4 morti. Sono stati individuati 2.288 casi nel Barese, 708 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 846 in quella di Brindisi, 1.059 nel Foggiano, 1.451 in provincia di Lecce, 835 nel Tarantino. Altri 78 contagi riguardano residenti fuori regione e per altri 22 la provincia di appartenenza non è stata definita.
    Nonostante l'aumento dei contagi e dei ricoveri sono ancora numerosi gli operatori sanitari che non si vaccinano. L'Ordine di Bari ha rilevato 548 medici inadempienti, su 10.894 iscritti, 23 dei quali sono stati sospesi. Anche l'Ordine professionale di Brindisi ne ha sospesi oggi altri nove. "I lavori di verifica procederanno nei prossimi giorni e potranno dare luogo a ulteriori sospensioni", spiega l'Ordine dei medici di Bari. I 548 medici che non risultano al momento vaccinati rappresentato il 5% circa degli iscritti totali, contro una media nazionale dell'8,5%".
    Tra i cittadini, invece, prosegue bene la campagna vaccinale e oggi la Puglia ha superato il traguardo delle 8 milioni di dosi somministrate (8.029.569). Sono 3.184.239 le persone dai 12 anni in su che hanno completato il primo ciclo vaccinale, pari all'89,14% della popolazione over 12 (la media nazionale è dell'86,43%). Le terze dosi somministrate sono 1.713.000. Per quanto riguarda la popolazione over 50, il 93,91% ha completato il primo ciclo vaccinale e il 66,13% ha ricevuto la terza dose.
    Da oggi è inoltre possibile prenotarsi su 'lapugliativaccina' per l'iniziativa "La notte è giovane", tre notti dedicate alle vaccinazioni dei pugliesi tra 12 e 19 anni, il 14, 15 e 16 gennaio, dalle ore 20 alle 24, nei principali hub della regione.
    Intanto, a causa della recrudescenza della pandemia, la direzione generale della Asl Bat ha disposto il blocco dei ricoveri ordinari negli ospedali di Andria e Barletta. "Restano garantiti i ricoveri in urgenza e oncologici", spiega Alessandro Delle Donne, commissario straordinario della Asl Bt: "Il presidio ospedaliero di Bisceglie è stato già riconvertito - conclude - ma i numerosi accessi registrati in pronto soccorso e l'andamento dei dati epidemiologici hanno reso necessario il blocco dei ricoveri ordinari". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie