Puglia
  • Rischia di soffocare mangiando panino, salvato da poliziotti

Rischia di soffocare mangiando panino, salvato da poliziotti

E' accaduto ad un 68enne durante sosta in autostrada a Canosa

(ANSA) - BARI, 18 GIU - Ha rischiato il soffocamento mentre mangiava un panino durante una sosta in autostrada ed è stato soccorso e salvato dalla Polizia. E' accaduto nei giorni scorsi all'interno dell'area di parcheggio "Monterotondo Est" di Canosa di Puglia, lungo l'autostrada A14. L'uomo, un 68enne, era fermo nell'area di parcheggio in compagnia della moglie per una sosta durante il viaggio di ritorno verso Frosinone, dopo aver fatto visita ad alcuni parenti residenti a Bari, quando è caduto improvvisamente al suolo mentre mangiava un panino, probabilmente a causa di un pezzo di cibo che gli ostruiva le vie respiratorie.
    Due poliziotti della stradale di Trani, dopo la richiesta di soccorso arrivata alla centrale operativa, sono intervenuti e uno dei due, grazie alla formazione BLS e BLS-D relativa ai protocolli di primo soccorso, con la collaborazione del collega, ha fatto una serie di manovre riuscendo salvarlo.
    Subito dopo è arrivato anche il personale sanitario del 118 di Canosa che ha trasportato il 68enne all'ospedale di Andria per ulteriori accertamenti. Dimesso qualche giorno dopo, l'uomo è andato negli uffici della Polstrada di Trani per ringraziare i poliziotti che lo avevano salvato. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie