Puglia

Sparò contro auto di un suo creditore, arrestato 59enne

Il fatto avvenuto nel Foggiano il 26 dicembre scorso

(ANSA) - CERIGNOLA (FOGGIA), 16 MAG - Avrebbe esploso due colpi di pistola calibro 7,65 contro l'auto di un uomo a cui doveva dei soldi. Lo hanno accertato i carabinieri che hanno arrestato, su ordinanza del gip del Tribunale di Foggia, un 59enne di Cerignola con precedenti penali, accusato di detenzione e porto abusivo di arma da fuoco. L'uomo è indagato anche per tentata estorsione aggravata, tentate lesioni personali aggravate e danneggiamento aggravato. I fatti sono accaduti la sera del 26 dicembre scorso, quando l'indagato venne raggiunto sotto casa da un conoscente, anch'egli con precedenti, che pretendeva la restituzione di una somma di denaro che gli aveva precedentemente prestato. Per tutta risposta il 59enne avrebbe sparato contro l'auto del creditore due colpi di pistola, senza ferirlo. In seguito, per depistare le indagine, avrebbe posizionato davanti alla sua abitazione 37 cartucce.
    Dagli accertamenti dei militari è emerso anche che il 59enne sarebbe stato poi raggiunto da una persona, al momento rimasta ignota, a cui avrebbe consegnato la pistola utilizzata poco prima per minacciare il suo creditore. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie