• Sventa furti nei campi,tagliato mandorleto guardia campestre

Sventa furti nei campi,tagliato mandorleto guardia campestre

Tranciati trenta alberi in terreno nel Barese, la denuncia su fb

(ANSA) - BARI, 13 APR - "Mio fratello è una guardia campestre. Da quando ha iniziato questo lavoro si sono moltiplicate in maniera esponenziale, come mai prima d'ora a Bitonto, le operazioni e sono stati più volte sventati furti e razzie in campagna. Oggi è arrivata una risposta vigliacca: il taglio di una trentina di alberi del suo mandorleto curato con tanta passione da tutta la nostra famiglia". E' la denuncia via facebook, formalizzata anche alle forze dell'ordine, del fratello di una guardia campestre di Bitonto (Bari), che stamattina ha trovato tranciata una parte del suo mandorleto, nelle campagne tra Bitonto e Palo del Colle.
    "Mio fratello sicuramente non si arrenderà e ripartirà più agguerrito di prima" si legge nel post, che prosegue con un appello alle istituzioni. "Occorre una maggiore attenzione verso l'agricoltura e le nostre campagne che rappresentano il vero cuore economico del nostro territorio - scrive - , perché il taglio degli alberi o il furto delle olive sono pari ad un furto, una rapina, una bomba davanti ad un negozio. Anzi, probabilmente, questi atti sono vigliaccate anche peggiori perché ti tolgono il lavoro e la soddisfazione di anni di sacrifici (anche e soprattutto economici) e dovrai aspettare mesi o anni per rivedere qualche risultato". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie