Scuola: Cobas, a Lecce 70% famiglie ha scelto Dad

(ANSA) - LECCE, 07 APR - A Lecce "il 70% delle famiglie ha preferito non mandare i figli a scuola. C'è ancora molta paura".
    Lo dichiara la rappresentante legale di Cobas Scuola, Mina Matteo, facendo un bilancio del primo giorno di ripresa delle lezioni in presenza nelle scuole dell'infanzia, nelle primarie e per la prima classe delle secondarie di primo grado, che nel capoluogo salentino ha fatto registrare dati molto bassi.
    "Le adesioni alla presenza in classe sono molto basse.
    Soprattutto la prima media è andata quasi deserta - conferma la sindacalista - . Le percentuali più alte si registrano nella scuola dell'infanzia e a seguire nella prima e nella seconda elementare. Più l'età si alza e più si registrano le assenze".
    "Molti dirigenti scolastici - continua Matteo - stanno dando facoltà ai genitori di poter cambiare la propria decisione, anche se questo non è contemplato dalla norma, ma è chiaro che in questo momento si sta cercando di dare la massima disponibilità alle famiglie senza costrizioni di alcun genere".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie