• Omicidio nel Foggiano: bambino ha trascorso notte col padre

Omicidio nel Foggiano: bambino ha trascorso notte col padre

Autopsia su vittima forse nella giornata di domani

(ANSA) - FOGGIA, 02 DIC - Ha trascorso la notte con il padre naturale dopo essere stato ascoltato in caserma dai carabinieri, il bambino di 7 anni coinvolto nell'omicidio del compagno della mamma, pregiudicato un 38enne manfredoniano avvenuto lunedì sera in un podere di campagna. Il piccolo è stato dimesso ieri dall'ospedale di Foggia. Nell'aggressione aveva riportato una lesione ai denti.
    Intanto da indiscrezioni si apprende che l'autopsia sul corpo della vittima potrebbe essere eseguita già nella giornata di domani. "Il minore è stato ascoltato ieri dalle autorità - afferma Angelo Salvemini legale della mamma del piccolo - ma non si conosce il contenuto delle dichiarazioni rese, anche perché è stato temporaneamente affidato al padre naturale intervenuto nell'occasione". "L'ipotesi - prosegue Salvemini - al vaglio degli inquirenti è quella ormai nota, ovvero di un bambino che pare si sia difeso in occasione di un'aggressione. Non si conoscono ancora i dettagli della vicenda". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie