• Atletica: Palmisano vince a Podebrady e fa minimo per Giochi

Atletica: Palmisano vince a Podebrady e fa minimo per Giochi

20 km, marciatrice pugliese stacca tutte e bissa trionfo 2017

(ANSA) - PODEBRADY, 10 OTT - Missione compiuta. Antonella Palmisano trionfa con la maglia azzurra al match internazionale di Podebrady, in Repubblica Ceca, e firma lo standard d'iscrizione per l'Olimpiade di Tokyo nella 20 km di marcia, con il tempo di 1h28'40". La marciatrice pugliese torna a festeggiare sulle strade boeme a distanza di tre anni dal successo in Coppa Europa e completa una prova di estrema autorità e rinnovata consapevolezza, staccando al diciassettesimo chilometro le compagne d'avventura, la brasiliana Erica De Sena (1h29:14) e l'ecuadoregna Glenda Morejon (1h29:32), grazie a un ottimo finale in progressione (ultimi 5 km in 21:21) e un'intera gara in pieno controllo, sempre al comando.
    Per la 29enne delle Fiamme Gialle era la prima 'venti' dell'anno, dodici mesi dopo Mondiali di Doha, ovvero quella gara iridata da cui voleva riscattarsi il prima possibile.
    Quello di oggi per la Palmisano è il risultato che serviva per programmare serenamente l'appuntamento a cinque cerchi che si disputerà sulle strade di Sapporo.
    Nella top ten della 'classica' di Podebrady anche l'altra azzurra Lidia Barcella (Bracco Atletica): decima e con un miglioramento di quasi tre minuti in 1h35:05 (aveva 1h37:43).
    Per oltre metà gara viaggia insieme a Federica Curiazzi (Atl.
    Bergamo Oriocenter), poi 13/a con 1h38:10, suo miglior tempo dal 2015. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie