Fuochi d'artificio: Decaro, è rischio a Bari

Sindaco contro fuochi 'selvaggi' per ogni festa, denuncia penale

A Bari batterie di fuochi d'artificio continuano a esplodere quotidianamente "senza nessuna precauzione, col rischio di ferire o ammazzare qualcuno". Il sindaco Antonio Decaro, con un post su Facebook, torna a denunciare che "ogni giorni arrivano segnalazioni di episodi di questo tipo, da diverse parti della città".
    Ieri sera è accaduto poco dopo le 20 in piazza Risorgimento e poi in largo Giannella, in entrambi i casi per festeggiare compleanni. "Le immagini delle telecamere hanno permesso agli agenti della Polizia locale e della Polizia di Stato - dice Decaro con riferimento al primo episodio - di raggiungere e denunciare il soggetto che stava festeggiando il compleanno della figlia. Con la denuncia penale la prossima volta ci penserà e forse capirà che è meglio trovare un altro modo per festeggiare, magari senza mettere a rischio la propria vita e quella degli altri". Anche sull'episodio di largo Giannella "sono state avviate le indagini" fa sapere il sindaco.
    "Ora poniamoci una domanda - scrive ancora - : è normale che le forze dell'ordine debbano perdere tempo ad inseguire gli stupidi, sottraendo impegno al lavoro che ogni giorno con determinazione fanno contro la criminalità organizzata?" (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie