Puglia: doppia preferenza non incide, 8 donne elette

(Ripetizione corretta nel titolo e nel testo)

(ANSA) - BARI, 22 SET - Sono otto le donne, su 50 seggi disponibili, che entreranno nel prossimo Consiglio Regionale, appena tre in più rispetto alla scorsa legislatura nonostante l'introduzione in extremis per decreto della doppia preferenza di genere dopo che il Consiglio regionale non era stato in grado di approvare la norma relativa. Secondo i dati forniti dal ministero dell'Interno, allo stato attuale sono elette: Anita Maurodinoia (Pd), Lucia Parchitelli (Pd), Antonella Laricchia (M5S), Teresa Cicolella (Pd), Rosa Barone (M5S), Debora Ciliento (Pd), Loredana Capone (Pd), Grazia Di Bari (M5S). (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie