Covid: nuovo picco in Puglia, 33 contagi

Diversi pugliesi al rientro da vacanze a Malta, Grecia, Spagna

(ANSA) - BARI, 12 AGO - Aumentano ancora i contagi di Coronavirus in Puglia, oggi su 2.123 tamponi processati sono stati registrati 33 casi, numero più elevato dalla seconda metà di maggio. Sedici sono in provincia di Bari, 5 nella Bat, 4 nel Brindisino, 7 nel Foggiano, 1 in provincia di Taranto. Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 216.101 test, sono 3.977 i pazienti guariti, 262 i casi attualmente positivi di cui 45 ricoverati. Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.793.
    "Dei 16 casi positivi a Bari - spiega il direttore generale della Asl, Antonio Sanguedolce - 7 sono rientri di pugliesi dalle vacanze: 4 dalla Grecia e 3 da Malta; 4 sono contatti stretti di casi Covid accertati e già in isolamento, per gli altri 5 il Dipartimento di prevenzione ha in corso le indagini epidemiologiche. Per tutti sono state attivate le procedure di contact tracing".
    A Foggia "5 casi sono riconducibili a focolai preesistenti, 1 è un nuovo caso al momento non collegato a focolai già noti. Altri 2 sono stranieri", sottolinea il direttore della Asl Foggia, Vito Piazzolla. Nella Bat i "5 casi positivi sono pugliesi di rientro dalle vacanze: 4 da Malta e 1 dalla Spagna del Nord", rileva il dg Asl, Alessandro Delle Donne. Anche nel Brindisino "abbiamo registrato nelle ultime 24 ore 2 casi positivi di pugliesi di ritorno dalle vacanze a Malta, 1 caso di ritorno dalla Romania e 1 di ritorno dall'Emilia-Romagna", dice il manager Asl, Giuseppe Pasqualone. "Il caso di Taranto riguarda una cittadina ucraina di ritorno in Puglia dal Paese di origine", conclude il dg Stefano Rossi. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie