Rapinano auto a tre donne dal benzinaio

Nel Barese. In video immagini vittime che provano a reagire

(ANSA) - BARI, 10 AGO - Tre ragazze sono state aggredite e derubate dell'auto mentre facevano rifornimento di benzina a un distributore alla periferia di Bitonto (Bari). L'episodio, sul quale indagano i carabinieri, è accaduto alle 23.24 di sabato 8 agosto. La scena è stata immortalata dalle telecamere di videosorveglianza. Nel video si vedono due uomini a volto coperto che raggiungono a piedi la stazione di servizio e, impugnando una pistola, si avvicinano alla Fiat 500 rossa delle tre donne, unica auto presente in quel momento. Una delle tre ragazze è ferma dinanzi alla colonnina per inserire le banconote. Le altre due sono in piedi ma appena vedono i rapinatori si rifugiano istintivamente nell'auto, mettendo le sicure. Uno dei malviventi corre a togliere dal bocchettone del carburante le chiavi della macchina. La terza donna si allontana ma vedendo uno dei banditi puntare la pistola verso il finestrino, torna indietro e prova disarmarlo ricevendo uno schiaffo e qualche spintone. Le altre due ragazze, allora, aprono lo sportello per aiutarla ma vengono trascinate fuori dall'auto. I due malviventi a quel punto salgono a bordo e fuggono con tutto quello che le tre vittime della rapina avevano nell'auto, tra cui i loro documenti. A quanto si apprende, il distributore di benzina aveva subito due rapine in meno di 24 ore il 6 giugno scorso. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie