Fase 3: Regione Puglia posticipa a 1/8 inizio saldi

Vietate le vendite promozionali

(ANSA) - BARI, 04 GIU - La Giunta regionale pugliese ha oggi deciso il posticipo della data di inizio dei saldi estivi all'1 agosto 2020, invariata invece la data di conclusione, fissata al 15 settembre 2020.
    "Fatta salva ogni eventuale esigenza di variazione in relazione all'andamento della situazione epidemiologica", si legge nel documento approvato. Con la stessa delibera, il governo regionale ha, inoltre, confermato il divieto di vendite promozionali che solitamente anticipano il periodo dei saldi, disponendo inoltre che il commerciante che voglia effettuare una vendita di fine stagione o a saldo debba darne comunicazione al Suap almeno cinque giorni prima, indicando i prodotti oggetto della vendita, la sede dell'esercizio e le modalità di separazione dei prodotti offerti in vendita di fine stagione da tutti gli altri.(ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030



    Modifica consenso Cookie