• 2 Giugno: Boccia, da valori Repubblica forza per ripartire

2 Giugno: Boccia, da valori Repubblica forza per ripartire

'Rispetto a 3 mesi fa Paese può camminare di nuovo'

(ANSA) - BARI, 02 GIU - "Dobbiamo essere sempre attenti ma inevitabilmente consapevoli che il lavoro fatto, i sacrifici fatti, ci hanno consentito di arrivare fin qui. Il 3 giugno segue il 2, una coincidenza straordinaria. Il Paese è stato unico nella sua unità e solidarietà e penso che festeggiare oggi i 74 anni della Repubblica sia una bella coincidenza per ripartire con la forza che l'Italia ha sempre avuto nei momenti difficili". Lo ha detto il ministro per gli Affari regionali, Francesco Boccia, a margine della cerimonia nel Sacrario militare di Bari in occasione della Festa della Repubblica.
    "Quando ci siamo uniti siamo ripartiti diventando anche più forti di prima. È sempre successo così nelle emergenze nazionali - ha aggiunto Boccia - e succederà anche questa volta. Da domani il programma che il Governo aveva fatto verrà rispettato come ha più volte preannunciato il presidente del Consiglio e quindi ora dobbiamo tenerci per mano sapendo che ogni regione è legata all'altra e soprattutto mantenendo il massimo dell'attenzione al distanziamento sociale". "Dovremo convivere con il virus - ha rilevato - fino a quando non ci sarà il vaccino". "Rispetto a tre mesi fa - ha concluso - il Paese ora è in condizioni di poter camminare di nuovo e questo lo dobbiamo agli operatori sanitari, alle forze dell'ordine, alle forze armate che ci hanno consentito ogni notte di portare il materiale in tutto il paese in silenzio per tre mesi, a tutti gli apparati dello Stato e agli italiani che hanno fatto sacrifici eccezionali". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie