Libri:Giovane Holden a pugliese Grittani

Autore, lo dedico a vittime incidente ferroviario di Viareggio

(ANSA) - BARI, 28 SET - "Il mio è un romanzo sugli scambi ferroviari della vita, sulle deviazioni e sui deragliamenti che modificano la nostra strada. Motivo per cui dedico la vittoria del 'Giovane Holden 2019' alle vittime dell'incidente ferroviario di Viareggio, avvenuto il 29 giugno di dieci anni fa". Con queste parole lo scrittore foggiano Davide Grittani commenta all'ANSA la vittoria del premio 'Giovane Holden' ottenuta con il suo libro 'La Rampicante'. La cerimonia di premiazione si è svolta questo pomeriggio a Viareggio. Giunto alla tredicesima edizione, il Premio Giovane Holden - organizzato dall'omonima casa editrice diretta da Miranda Biondi e Marco Palagi - a quanto si apprende non era mai stato attribuito a uno scrittore pugliese. 'La rampicante' (LiberAria Editrice, prima edizione novembre 2018 nella collana 'Meduse' diretta da Alessandra Minervini) è un coraggioso romanzo che si occupa del concetto universale del dono.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere