Puglia

Al festival Gdm un focus su Islam e Pace

Appuntamento a Otranto dal 2 al 7/9, ci saranno genitori Regeni

(ANSAmed) - LECCE, 28 AGO - Si parlerà di Mediterraneo, terrorismo, dialogo per la pace, Islam, migrazioni, nell'undicesima edizione del Festival Giornalisti del Mediterraneo, che si terrà a Otranto dal 2 al 7 settembre con appuntamenti e approfondimenti sul dibattito politico e giornalistico internazionale. L'iniziativa, realizzata dall'associazione Terra del Mediterraneo in partnership con Corecom e Regione Puglia, è stata presentata a Lecce. Prevista la presenza di 70 ospiti per 22 appuntamenti con mostre e incontri sul diritto dell'informazione. Tra i focus il caso Regeni, che il 5 sera vedrà la presenza a Otranto dei genitori del dottorando italiano ucciso nel 2016 in Egitto. "Nell'ambito degli eventi del Festival - spiega Tommaso Forte, giornalista e creatore dell'evento internazionale - si discuterà anche del futuro della professione giornalistica. Ad Otranto, quindi, si vivacizzerà il dibattito per promuovere momenti di confronto che contribuiscono ad avviare una riflessione sui temi 'caldi' dell'attualità".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie