• Italiano morì in carcere messicano: madre, giustizia è fatta

Italiano morì in carcere messicano: madre, giustizia è fatta

(ANSA) - BARI, 15 DIC - "Sono stata determinata, dovevo andare fino in fondo, nonostante tutti mi dicessero di lasciare perdere. Hanno avuto coraggio anche la Procura di Lecce, i miei avvocati, a credere in me. Perché non é stato facile andare contro uno Stato". Così Cecilia Greco commenta la sentenza di condanna di sei imputati accusati della morte in un carcere messicano del figlio, Simone Renda.
    "É una grande vittoria, una grande soddisfazione. Sono contenta che giustizia sia stata fatta. Siamo in un Paese dove la giustizia può essere lenta, ma bisogna avere determinazione perché alla fine, come oggi, risulta essere efficace. Questa sentenza dimostra la piena responsabilità dello Stato messicano, ma quello che mi sento di dire in questo momento è che il mio pensiero va a tutte quelle madri che hanno visto i propri figli uccisi da persone in divisa". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie