Lazio

Responsabilità editoriale di Pagine SÌ! S.p.A.

«I funerali non sono tutti uguali», parola di Taffo

Una serie di servizi esclusivi: dalla consulenza legale, alla rateizzazione del rito funebre. A Roma, da Taffo, il cliente viene accolto con grande sensibilità. L'ultima frontiera del funeral service? La diamantificazione delle ceneri.

Pagine SÌ! S.p.A.

«Il lutto non è un evento programmabile - spiega Daniele Taffo, responsabile amministrativo dell'azienda - per questo il cliente deve essere ascoltato ed accompagnato a tutto tondo nelle cose di cui occuparsi». Che sono molteplici: aspetti di natura legale, organizzazione fisica del rito funebre, oltre alle questioni economiche. Perché il funerale non consiste solo nella pubblicazione dei necrologi, o nella preparazione della salma, realizzata dai migliori specialisti di tanatoprassi.


Ma c'è un grande lavoro dietro le quinte. E Taffo dispone di un ufficio patronato che offre a titolo gratuito assistenza in tutte le pratiche post mortem che ogni famiglia è tenuta ad adempiere dopo il decesso. C'è un consulente legale con sedi in tutta Italia allo scopo di poter aiutare le famiglie nel risarcimento del danno e del dolore causato da terzi per la perdita del proprio congiunto. Inoltre è stato attivato un servizio psicologico, per permettere alle persone che lo desiderano di superare la fase delicata che segue la perdita di un caro.
Ma la grande professionalità della famiglia Taffo non si ferma ai servizi offerti, in quanto vengono proposte soluzioni ad hoc anche per quanto riguarda l'organizzazione stessa del rito funebre. Come la possibilità di dilazionare i pagamenti, personalizzando gli stessi in comune accordo con i clienti, senza alcuna maggiorazione o spesa aggiuntiva. La scelta del mezzo di trasporto in un parco auto di prim'ordine e la formazione del personale fanno poi la differenza.


Proprio la formazione del personale è fondamentale: «C'è un grande rapporto di fiducia con i nostri dipendenti perché sono stati selezionati a partire da solidi valori morali - racconta papà Luciano, general manager dell'azienda - e la cristianità è alla radice della nostra missione, abbiamo anche predisposto una cappella per permettere ai familiari di raccogliersi in preghiera o semplicemente meditare in pace». Certo è che la Taffo non si limita ad organizzare funerali "classici": ad esempio ha sviluppato una sinergia con un centro svizzero per trasformare le ceneri in diamante attraverso un processo naturale. Ed aveva precorso i tempi, istituendo la certificazione delle cremazione, proprio per dare una garanzia in più al cliente.
E poi è un'azienda che si è fatta notare per una campagna pubblicitaria dissacrante, sviluppata dal responsabile commerciale Alessandro Taffo. «L'idea è nata per bucare i pregiudizi che ancora circolano - racconta - alla base c'è il tentativo di sdrammatizzare una circostanza tanto dolorosa quanto inevitabile». Una strategia che ha creato un'alchimia proficua: da una parte ha permesso di rendere espressivi alcuni concetti, dall'altro ha messo ancora di più in luce il tatto e la sensibilità della famiglia. Insomma, comunicare alcuni concetti ricorrendo ad espressioni edulcorate si può, perché poi basta sentirli rispondere al telefono per vedere la sensibilità che permea la loro voce, la comprensione che manifestano verso chi è stato colpito da un lutto.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie