Fisco: tributaristi, semplificazione solo con investimenti

Alemanno (Int) su riforma, non può esser 'ad invarianza gettito'

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 27 NOV - La semplificazione in campo fiscale "è un nostro mantra", anche se va precisato che va fatta, "oltre che con una precisa volontà politica", prevedendo "un investimento da parte dello Stato", perché non la si può perseguire "ad invarianza di gettito", visto che "occorre sbrurocratizzare" e, spesso, invece, "le difficoltà burocratiche generano introiti per l'Erario". A dirlo il presidente dell'Int (Istituto nazionale tributaristi) Riccardo Alemanno, in un colloquio con l'ANSA a proposito della riforma del sistema tributario. L'organismo professionale ha dato vita ad un Comitato 'ad hoc' per formulare proposte all'Amministrazione finanziaria, guidato dal presidente dell'associazione Bruno Buozzi Giorgio Benvenuto. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in


        Modifica consenso Cookie